Nuovo grande riconoscimento a Ugo Russo, giornalista Rai cittadino onorario di Sansepolcro

Dopo l’ennesimo successo nell’edizione de La Clessidra, presentata nel settecentesco teatro di Anghiari. Ugo Russo, il Giornalista Rai, cittadino onorario di Sansepolcro, ha ricevuto un altro importante riconoscimento: unico giornalista nella storia, dei quasi cento anni del premio, ha infatti avuto la Stella d’argento del Coni al merito sportivo.
“Un riconoscimento, ci ha dichiarato, che mi inorgoglisce davvero, senza se e senza, ma il più importante tra tutti quelli che ho ricevuto nella mia pur lunghissima carriera proprio per la sua unicità”.  
Scena della premiazione Roma e uno scrosciante applauso del numeroso pubblico presente alla cerimonia ha accolto Ugo Russo chiamato a ritirare la sua Stella d’argento, straordinario riconoscimento per un grande professionista che da 55 anni serve al meglio lo sport italiano, prima avendo raccontato gli eventi più importanti del mondo calcistico nella trasmissione radiofonica “Tutto il Calcio minuto per minuto” e soprattutto per le tantissime medaglie degli atleti azzurri e poi da numerosi anni in chiave dirigenziale. Un altro ambito riconoscimento tra i tantissimi ricevuti in molti decenni di carriera, la Stella d’Argento Coni al merito sportivo, che segue quella di Bronzo ottenuta cinque anni fa, è infatti l’unica consegnata ad un giornalista italiano da quando il prestigioso premio è stato istituito.
Ugo Russo ha ricevuto il premio dalle mani del Presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, figlio del Presidente della Roma, Dino Viola.
La Stella di Ugo, andato in pensione sei anni fa ma ancora nella condizione di dispensare la sua grande esperienza e professionalità, continua a brillare e lui non ha alcuna voglia di smettere, anzi ha chiaramente affermato, mentre mostrava fiero ed orgoglioso il prestigioso riconoscimento, che vuole raggiungere quanto prima la Stella d’oro per avere il completamento di una straordinaria carriera.
Venerdì prossimo Ugo Russo riceverà direttamente dalle mani di Giovanni Malagò, Presidente del Coni, e Luca Pancalli, Presidente del Comitato italiano paralimpico, nonché dal numero uno della Federazione Arco, Mario Scarzella, al Salone d’onore del Coni, un altro momento d’oro che andrà all’unico giornalista, ad aver raggiunto la Stella d’argento Coni.
Sansepolcro può andare oltremodo fiera del suo cittadino onorario che con le sue…..imprese giornalistiche tiene sempre alto il nome della città pierfrancescana. Grazie Ugo che in ogni occasione hai onorato ed esaltato lo sport italiano e sei stato sempre vicino a Sansepolcro: la tua città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...