La multinazionale del Tiferno Lerchi

La multinazionale del Tiferno Lerchi. E ancora, secondo le comunicazioni societarie, non è finita.  
Ci sono, infatti, un brasiliano il difensore Murilo Gomes Ferreira, 31 anni, essendo nato a San Paolo il 19 giugno 1990, un attaccante argentino, Santiago Matias Dorato, 33 anni, essendo nato a Buenos Aires il 9 giugno 1988, ci sono poi gli umbri, cinque, il difensore  Filippo Sensi, nato a Santa Maria degli Angeli il 16 dicembre del 2000, i centrocampisti Leonardo Giustini, nato a Spoleto, il 6 marzo del 2002, il perugino Andrea Bagnolo, nato il 21 gennaio del 2000, l’altro centrocampista, nato ad Assisi il 19 maggio del 1990, Alessio Bendetti, ultimo arrivato a disposzione del tecnico Machi, oltre all’attaccante Nicolò Mercuri, nato a Perugia, il 1 gennaio 2001. Di toscani ce ne sono due, Giacomo Gorini, centrocampista, nato a Sansepolcro l’otto agosto del 1989 e il difensore Claudio Bux, nato ad Arezzo il 1 gennaio 2002. Uno è marchigiano, Federico Ruggeri, nato a Sassoferrato il 23 marzo del 2003. Tre sono i laziali, il portiere Mattia Peruzzi, nato a Roma il 10 luglio 2002, il centrocampista Simone Brunetti, nato a Roma il 4 febbraio del 1999 e il centrocampista Mattia Felici, nato a Roma il 5 ottobre 2002. Più chi è nato proprio a Città di Castello, in totale quattro: il portiere Davide Aluigi (3 marzo 2002) il difensore Bernardo Mariucci (1 gennaio 2001), il centrocampista Christian Bruschi (1 gennaio 1999), l’attaccante Elio Calderini (9 giugno 1988).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...