Quadroni torna in bianconero

Un ritorno importante: Michael Quadroni a quasi 32 anni, rientra a Sansepolcro. L’attaccante più importante della Baldaccio Bruni Anghiari, classe 1989, indiscusso bomber dell’Eccellenza Toscana, fa il suo rientro in quella società, il Sansepolcro, che lo vide calciare i primi…passi calcistici, crescere, sino ad arrivare al titolo italiano juniores nella stagione 2008-2009 sotto la guida di Maurizio Falcinelli. Dopo essere stato il principale artefice della Baldaccio Bruni Anghiari, come attaccante, una breve parentesi a Castiglion Fiorentino, una settantina di reti segnate, ecco il suo ritorno in bianconero a 32 anni che compirà il prossimo agosto.
“Quadroni, ha sottolineato il Presidente bianconero Giorgio Lacrimini, è certamente uno dei migliori ragazzi usciti dal nostro vivaio in questi anni. Siamo felici, ha proseguito Lacrimini, di accogliere nuovamente nella nostra famiglia un giocatore importante che saprà dare un contributo significativo al nostro progetto”. Arrivando Quadroni qualche ritocco sarà sicuramente fatto in casa bianconera sotto l’aspetto delle punte, come avevamo anticipato giorni fa, Simone Braccini, accasatosi con il lavoro nella sua San Piero in Bagno, potrebbe lasciare, anche se i ruoli sono diversi tra lui e Quadroni, spazio al neo acquisto bianconero. Ma sentiamo il direttore generale Giovanni Guerri:” Un ingresso importante che va ad ampliare una rosa già competitiva.  Quadroni è un giocatore di grande carattere e pronto ad iniziare con noi un percorso costruttivo, grazie alla sua fame di gol e al legame con la sua città”.
Nella foto sotto Quadroni quando era alla Baldaccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...