Basket A2/F: Kotnis decisiva, La Bottega del Tartufo Umbertide supera La Spezia dopo un overtime.

Dopo l’impresa di Brescia, la Bottega del Tartufo Umbertide mette a segno la sua seconda vittoria consecutiva all’overtime battendo La Spezia con il punteggio di 59-56. Una partita molto combattuta e vietata ai deboli di cuore con le squadre che si sono inseguite per tutto l’arco dei 45 minuti di gioco.
Il primo quarto chiuso sul 13-11 per le spezzine, già faceva capire che sarebbe stato un match di alto livello. Il secondo quarto si è rivelato una vera e propria battaglia, concluso con un parziale di 24-20 per la PFU. Al ritorno sul parquet dopo l’intervallo lungo il ritmo non cambia. Umbertide tocca anche il più sei, ma le spezzine non mollano e si riportano sul meno tre (47-44) di fine terzo periodo. Ultimo quarto ancora battagliato e a soli sei secondi dalla fine Templari piazza la tripla del pareggio: 56 pari e overtime. Supplementare caratterizzato da diversi errori, segno anche della stanchezza delle squadre. Unico canestro la tripla di Kotnis che decide il match e così la PFU può festeggiare ancora. 59-56 il punteggio finale e 34 punti in classifica per le bianco-azzurre.
Top scorer tra le umbertidesi Beatrice Stroscio con 15 punti. Ancora una doppia-doppia invece per una monumentale Flavia De Cassan con 14 punti e 12 rimbalzi. Sono 8 i punti e 10 i rimbalzi per Beatrice Baldi.
Ora ultimo appuntamento della regular season con la trasferta di sabato 1 maggio sul parquet di Bolzano.
Il 12 maggio al via i playoff con gara 1 in casa della peggior piazzata in regular season, gara 2 domenica 16 maggio in casa della migliore. Eventuale gara 3 il mercoledì successivo sempre in casa della miglior classificata.
La Bottega del Tartufo Umbertide – Crèdit Agricole La Spezia 59 – 56 (11-13, 35-33, 47-44,um 56-56)
UMBERTIDE: Pompei 1, Dell’Olio, Bartolini ne, Kotnis 9, Speziali 5, Stroscio 15, Moriconi 5, Paolocci 2, Gambelunghe ne, Baldi 8, Cassetta ne, De Cassan 14. Allenatore: Michele Staccini. Vice: Michele Crispoltoni.
LA SPEZIA: Packovski 14, Templari 17, Hernandez Pepe 11, Moretti ne, Tosi, Della Margherita, Linguaglossa 3, Giuseppone 7, Sarni 4, Amadei ne. Allenatore: Marco Corsolini.
la classifica: Faenza 40, Brescia 38, San Giovanni Valdarno 36, Umbertide 34, Ponte Buggianese e Selargius 30, Alma Patti 28, Firenze 24, Spezzina e Cus Cagliari 20, Civitanova 14, Livorno e Bolzano 12, Virtus Cagliari 2, Ariano Irpino 0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...