L’aretino Claudio Contenti è campione italiano over60 di tennis

Claudio Contenti è campione italiano indoor over60 di tennis. L’aretino classe 1960, socio del Tennis Giotto e già membro del gruppo maestri, è sceso in campo a Pesaro nella più importante manifestazione nazionale dedicata ai veterani ed è risultato il migliore tra i tennisti iscritti da tutta Italia, riuscendo nell’impresa di conquistare il titolo nazionale per il secondo anno consecutivo dopo il successo ottenuto nel 2020.  
Testa di serie n.6, Contenti ha debuttato negli ottavi di finale ed è stato protagonista di un cammino impeccabile in cui non ha perso nemmeno un set e in cui ha superato avversari maggiormente accreditati quali la testa di serie n.3 Roberto Mussi e la testa di serie n.2 Silvano Pozzi. La vittoria è arrivata a tavolino senza aver disputato la finalissima perché l’avversario Alessio Frontespezi ha subito un infortunio durante la semifinale ed è stato costretto al forfait. Questo risultato arricchisce ulteriormente la bacheca di Contenti che, tra le diverse categorie, è riuscito ad imporsi in ben quarantaquattro tornei, con il successo più importante che è indubbiamente rappresentato dal titolo mondiale conquistato nel 2013 in Turchia con la nazionale italiana over50.
La fresca affermazione ai campionati italiani permette all’aretino di iniziare nel migliore dei modi una stagione che troverà il proprio cuore a settembre con i campionati europei in Spagna a Murcia e con i campionati mondiali in Croazia a Umago dove indosserà la casacca dell’Italia con l’obiettivo di arricchire ulteriormente il proprio palmares. «La vittoria del titolo italiano – commenta Contenti, – è sempre un motivo di grande soddisfazione e di forte gioia: passano gli anni, ma i successi hanno sempre lo stesso piacevole sapore. Non era facile confermarsi nuovamente dopo la vittoria del 2020, ma sono stato protagonista di un torneo impeccabile dove sono riuscito ad avere la meglio anche contro avversari particolarmente competitivi. Ora posso guardare con ottimismo ai prossimi impegni internazionali».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...