Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide non entra mai in partita, Selargius ne approfitta



Uno stop che brucia. Partita da dimenticare per La Bottega del Tartufo Umbertide che sul parquet del Pala Morandi, non ha mai dato l’idea di essere la squadra vista fino ad ora in campionato. Le ragazze di coach Staccini non sono entrate in partita e così, le sarde del Selargius, ne hanno approfittato. le compagini che sono andate all’intervallo lungo sul 20-20. Selargius è riuscita però a sfruttare alcuni momenti di distrazione delle bianco-azzurre per piazzare canestri decisivi e portare a casa i due punti. Risultato finale 48-40 per le sarde.
La classifica: Faenza e Brescia 32 punti, Umbertide, San Giovanni Valdarno e Selargius 26, Ponte Buggianese 24, Spezzina e Patti 20, Firenze 16, Civitanova e Livorno 10, Cagliari 8, Bolzano 6, Virtus Cagliari 2.
Partite in meno: 5 in Meno Cus Cagliari, 4 in meno Spezzina, 3 in meno Bolzano, 2 in meno Faenza e Umbertide, 1 in meno San Giovanni e Selargius, Patti, Firenze, Livorno e Virtus Cagliari.
Testa alla prossima, sabato 27 marzo alle 21 sul parquet di San Giovanni Valdarno. Si tornerà al Pala Morandi il giorno di Pasqua, domenica 4 aprile alle 18, contro la Virtus Cagliari.  
Umbertide-Selargius 40-48 (10-10, 20-20, 34-29)
UMBERTIDE: Pompei 8, Kotnis 7, Stroscio, Baldi 10, De Cassan 8, Dell’Olio 2, Bartolini, Speziali, Moriconi 1, Paolocci 4, Gambelunghe ne, Cassetta ne. Allenatore: Michele Staccini. Vice: Michele Crispoltoni.
SELARGIUS: Simioni 2, Granzotto 10, Manzotti 8, Cutrupi 11, Ceccarelli 11, Mura 3, Pandori, Pinna 3, Demetrio Blecic, El Habbab ne. Allenatore: Fioretto. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...