Città di Castello tenta di espugnare Foligno

Città di Castello torna a Foligno per affrontare l’EdottoRossi nell’ottava giornata del minigirone F2 della serie B maschile. I biancorossi di coach Marco Bartolini vengono da due vittorie consecutive contro l’Italchimici Foligno e la Montesi Pesaro e vogliono continuare la striscia positiva che li ha portati al secondo posto della classifica con 10 punti su 6 partite giocate, dietro all’Ermgroup Sangiustino. Sono invece 2 i punti dei ragazzi di Piumi su 4 partite giocate, frutto di due sconfitte al quinto set con Bellaria in casa e al Pala Joan nel match di andata. I folignati devono recuperare ancora le gare contro Pesaro e Bellaria, mentre i tifernati quella contro i romagnoli. All’andata Fuganti Pedoni e compagni giocarono due set di altissimo livello, volando sul 2-0 poi ci fu la riscossa di Bacca e Maracchia in particolare che trascinarono la partita al quinto set. Poi la Job Italia riprese in controllo della partite e chiuse per 3-2.
“In un campionato così spezzettato con partite rinviate e recuperi – afferma coach Marco Bartolini – è molto importante dare continuità ai risultati e riuscire ad allenarsi bene ed a ranghi compatti per crescere sia individualmente che di squadra. Foligno avrà il dente avvelenato per la mancata rimonta dell’andata quindi dovremo stare particolarmente attenti, soprattutto agli elementi di esperienza che hanno militato in categorie superiori. Dovremo essere bravi a limitare i loro colpi in attacco e al servizio ed avere molta pazienza nelle rigiocate”.
Così in campo (Foligno, Pala Ciccioli, sabato 13 marzo, ore 18, arbitri Andrea Galteri e Giulio Bolici)
EDOTTO ROSSI FOLIGNO: Piumi, Maracchia, Bacca, Conti, Testagrossa, Cittadino, Grillo (L). A disp.: Mancini, Conti V., Nanni, Beddini, Trinati, Alessi (L2). All. Piumi.
JOB ITALIA CITTA’DI CASTELLO: Mattei, Fuganti Pedoni, Valenti (Marra), Cipriani, Raffanti, Zangarelli, Cioffi (L1). A disp.: Briganti, Cesari (L2), Cherubini, Marra (Valenti), Pitocchi, Celestini, Volpi. All. Bartolini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...