Dieci squadre di giovani nel Tennis Giotto Arezzo

Dieci squadre giovanili per la nuova stagione del Tennis Giotto. Il circolo aretino ha presentato le formazioni con cui scenderà in campo nei diversi campionati Under12, Under14 e Under16 che prenderanno il via da sabato 20 marzo, e Under10 e Under18 in programma nella seconda parte dell’anno.
I riflettori sono orientati soprattutto sull’Under14 maschile che riunisce quattro delle maggiori promesse del Tennis Giotto, con le conferme di Giorgio Carcani e Flavio Valois del 2007 che nel 2020 avevano raggiunto un terzo posto in regione e con gli innesti di Raffaele Ciurnelli e di Lorenzo De Vizia del 2008 che sono reduci dalla vittoria del titolo italiano a squadre nella categoria Under12. Nell’Under14 saranno poi presenti altre due formazioni, con un gruppo maschile che farà affidamento su Gianmarco Cartocci, Filippo Colcelli, Nicola Cardeti e Alessandro Urbini, e con un gruppo femminile che schiererà Alessia Ceccarelli e Camilla Farsetti. Nella categoria Under12 saranno presenti ben tre formazioni (la femminile con Bianca Vannelli, Sofia Pierdonati e Emma Loffredo, e le maschili rispettivamente con Alessandro Belli, Daniele Brunetti, Pietro Bramanti e Giorgio Magi, e con Brando Andreani, Lorenzo Moschino e Zeno Roveri), mentre una squadra di buon livello scenderà in campo nell’Under16 maschile con Filippo Pichi, Alberto Capaccioli, Niccolò Brocchi e Riccardo Rossi. Nella foto: Gruppo Maestri Tennis Giotto
Due gruppi particolarmente ambiziosi dovranno attendere l’estate per scendere in campo nell’Under18 con l’obiettivo di competere per il titolo toscano: Sofia Scatola, Sofia Farsetti, Rachele Bacciarini e Sofia Macis proveranno a bissare il successo ottenuto nella scorsa stagione, mentre Tommaso Orlandi, Francesco Rossi, Filippo Alberti, Jacopo Polvani e Manuel Pampaloni tenteranno di chiudere con un trionfo il loro percorso nei campionati giovanili. A completare questo bel movimento giovanile sono Camilla Acquisti, Gabriele Martini, Gianmarco Meacci, Carlotta Melani e Mattia Rotesi, i cinque bambini che vivranno le loro prime esperienze agonistiche nel campionato misto Under10. «L’alto numero di squadre giovanili schierate nelle diverse categorie – commenta il direttore sportivo Francesco Benci, – rappresentano uno dei fiori all’occhiello di un movimento che, anno dopo anno, conferma la propria capacità nel rinnovarsi e nel far emergere tanti ragazzi di valore. La programmazione impostata dalla dirigenza e le professionalità garantite dal gruppo maestri assicurano un connubio di successo che nell’ultimo decennio ha permesso al Tennis Giotto di festeggiare la vittoria di quaranta titoli toscani e di quattro titoli italiani a squadre».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...