Beach Volley Valtiberina – Nasce il settore giovanile del Beach Volley Valtiberina

Nasce il primo settore giovanile di beach volley della provincia di Arezzo. Il progetto porta la firma del Beach Volley Valtiberina di Sansepolcro che, giunto alla quarta stagione di attività, ha deciso di vivere un importante passo in avanti e di ampliare il proprio impegno con l’organizzazione di percorsi rivolti a ragazzi e ragazze tra i tredici e i sedici anni. Il debutto ufficiale del settore giovanile è in programma per le 18.00 di lunedì 26 ottobre quando i campi in sabbia del PalaPiccini ospiteranno un Open Day a partecipazione gratuita ma con prenotazione obbligatoria, dove gli aspiranti atleti potranno vivere un primo allenamento, mettersi alla prova in un nuovo sport e conoscere i maestri.La nascita del vivaio ha rappresentato la naturale evoluzione di una realtà che, in pochi anni, è riuscita a riunire un gruppo con oltre cento atleti adulti provenienti da tutta la provincia di Arezzo e dalla vicina provincia di Perugia. La rapida affermazione del Beach Volley Valtiberina è stata favorita dalla possibilità di poter fare affidamento su un impianto sportivo dedicato esclusivamente a questo sport, con copertura e riscaldamento che garantiscono la pratica anche nel corso dell’inverno e con campi in sabbia del Nilo che non raccoglie l’umidità e che favorisce la qualità del gioco. La crescita della società ha comportato in questa stagione anche il consolidamento dello staff tecnico con i tre maestri federali Alberto Acquisti, Andrea Berghi e Mirco Torelli che potranno fare affidamento sull’inserimento di Stefano Ricci.
Il passaggio finale è rappresentato ora dalla scelta di investire nella costituzione di uno dei primi settori giovanili di beach volley presenti nelle zone non marittime del centro Italia e di accompagnare ragazzi e ragazze in un percorso di crescita che potrebbe condurli fino ad un futuro agonistico nei più importanti tornei nazionali.
Già nell’appuntamento del 26 ottobre, i giovani interessati avranno l’opportunità di mettersi alla prova in uno sport completo e divertente che favorisce uno sviluppo fisico e che, giocandosi due contro due, permette di vivere anche una stimolante dimensione di squadra, attraverso una preparazione che prevede un attento rispetto delle misure per la prevenzione del contagio da Covid19. Per ottenere ulteriori informazioni e per prenotare la prova gratuita è necessario contattare il 338/66.46.367. ulteriormente il panorama sportivo della provincia di Arezzo».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...