Green Prix di Merate, secondo posto per Martino e Olivoni

Il pilota milanese Cesare “Chet” Martino e la co-pilota di Pieve S.Stefano, Francesca Olivoni, a bordo della Seat Leon a biometano di Piccini Paolo Spa-Scuderia Etruria Racing, hanno ottenuto due secondi posti nelle altrettante gare del Campionato italiano energie alternative disputate nel fine settimana in occasione del Green Prix di Merate, disputato in provincia di Lecco. La vittoria è andata ad appannaggio dell’equipaggio padrone di casa composto da Nicola Ventura e Monica Porta.
Alle spalle di Martino e Olivoni si sono classificati diversi campioni come gli altoatesini Fuzzy Kofler e Franco Gaioni, detentori del titolo iridato Fia, che hanno  partecipato a bordo della Toyota C-HR di Snam4Mobility, ibrida alimentata a biometano che ha costituito una grande novità tecnologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...