Finirà il calcio a Sansepolcro? Dubbio amletico per la riva toscana del Tevere.

Il timore di non rivedere più il calcio a Sansepolcro c’è. Le dichiarazioni del Presidente Marco Piccini, che ogni anno rinnova un invito alla collaborazione, sembrano questa volta decise. Il fatto è che nel 2021 il Sansepolcro avrebbe festeggiato 100 anni dall’inizio del mondo pallonaro in città e, lasciarsi sfuggire una simile opportunità, anzi passare per chi ha chiuso il calcio in riva al Tevere, questa volta la sponda Toscana, sarebbe ricordato perennemente.
Peccato si sia giunti a questo, alla vigilia delle nuove iscrizioni ai campionati, quando il tempo, forse, ce ne era in abbondanza per muoversi. Le spese giudicate “ingenti risorse economiche” dal comunicato della società Vivi Altotevere Sansepolcro ci sono. Un torneo che si aggira, almeno pensiamo, sui 200.000 euro, porta a far finire il calcio nella città di Piero della Francesca. Sarebbe un altro, a nostro modesto parere, insuccesso per la città in primis, ma per chi l’ha seguita sino ad oggi, subito a ruota. Si voleva puntare su campionato legato ai giovani, ai tanti ragazzi locali, bella prospettiva, ma le nubi che vediamo sono proprio scure. Speriamo di sbagliare e di seguire, la prossima stagione in un campionato di Eccellenza a 18 squadre, il Sansepolcro partecipe !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...