Beatrice Agrifoglio, la pallavolista biturgense sugli scudi in A1 con Cuneo, orgoglio di Sansepolcro.

Agrifoglio 1C’era anche Beatrice Agrifoglio, la pallavolista di Sansepolcro, nel successo, ritenuto dai più, eccezionale, di Cuneo su Scandicci in A1 femminile di pallavolo nell’ultima giornata pallavolistica.
Basta pensare, infatti, che le fiorentine conducevano 2 set a 1 e nel quarto stavano vincendo 24-19: ad un passo dal trionfo. Da qui la grande rimonta di Cuneo con l’Agrifoglio in cabina di regia a suggerire palloni su palloni e a difendere in maniera incredibile. Con Cuneo che rimontava, punto dopo punto, per pareggiare i conti, vincere 28-26 il quarto set ed aggiudicarsi, poi, il tie break 15-13.
Beatrice Agrifoglio, 26 anni, fiore all’occhiello della pallavolo di Sansepolcro, nata e cresciuta nella città pierfrancescana da dove è partita  la  sua carriera pallavolistica. E per chi mastica un po’ di volley, usando termini più semplici, essere la regista, la suggeritrice, la palleggiatrice del gioco di una squadra, nel volley, è tutto. Quindi ci sono, per intenderci, le schiacciatrici, coloro che concludono, che finalizzano, quanto di buono viene fatto in cabina di regia.
Agrifoglio 3A 16 anni le indiscusse doti dell’Agrifoglio emergono immediatamente e arriva l’esperienza di Trevi (B1), voluta dall’attuale coach di Città di Castello, Francesco Brighigna. Due stagioni da protagonista ed il grande salto: a 18 anni a Casalmaggiore e l’esordio in A1 dove  gioca spazi significativi di pallavolo arrivando allo scudetto tricolore conquistato nella stagione 2014-15. Poi il passaggio, in terra marchigiana, a Filottrano con l’attuale tecnico di Cuneo, Andrea Pistola che, a 20 anni, le affida la regia di Filottrano (A2). Il suo cammino prosegue a Caserta (A2) e nuovamente Filottrano (A1) per poi giungere alla Teodora Ravenna in A2 e quindi per la palleggiatrice nata a Sansepolcro il 1 gennaio 1994, arriva il ritorno alla massima serie, con Cuneo, nuovamente con il suo coach, Pistola, che la volle e la lanciò nel volley italiano.
Beatrice Agrifoglio, un vanto non solo per la pallavolo, ma per la sua intera città: Sansepolcro.
Agrifoglio 2Questo lo score della gara vinta da Cuneo su Scandicci:
Bosca S.Bernardo Cuneo – Savino Del Bene Scandicci 3-2 (25-17 / 15-25 / 20-25 / 28-26 / 15-13)
BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Cambi 1, Van Hecke (C) 23, Zannoni (L), Markovic 12, Candi 10, Zambelli 6, Rigdon 8, Ungureanu 8, Agrifoglio, Frigo 2. N.e.: Baldi, Gay.
All.: Pistola. II All.: Petruzzelli.
Ricezione positiva: 76%  Attacco: 39%
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Malinov 3, Stevanovic 10, Lubian 16, Pietrini 12, Bricio 12, Sloetjes 20, Merlo (L), Stysiak 9, Carraro, Cardullo (L2), Kakolewska. N.e.: Gray, Molinaro.
All.: Cristofani II All: Pilieci
Spettatori: 1839
Arbitri: Davide Prati e Angelo Santoro
Durata: 24’, 27’, 31’, 34’, 20’.

Foto da Lega Volley e Cuneo Volley

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...