Un positivo 2019 per il golfista professionista Tadini.

Tadini Austria 4Alessandro Tadini chiude bene un 2019 iniziato sulla scia della splendida prestazione in Scozia, nel 2018, dove il golfista italiano, assieme a Francesco La Porta ha dato, all’Italia, la medaglia di bronzo ai campionati Europei.
“Gran bell’anno, ci dice, ma anche questo 2019, alla fine, è stato ricco di soddisfazioni”.
Riassumiamo quindi quello che è accaduto: innanzitutto la partecipazione, divisa tra primavera ed inizio inverno al Mena Tour nei Paesi Arabi che ha coinciso con la 13^ posizione nell’ultima gara in Giordania ed il piazzamento finale al 29° posto. Considerando la massiccia partecipazione di tanti golfisti, molti dalla terra di Albione, il piazzamento è stato sicuramente positivo.
“Poteva andare ancora meglio, se una buca non mi…avesse tradito, ma va bene lo stesso”.
Ed eccoci ai successi: Primo posto in Grecia all’Aegean Airlines Tour, torneo del circuito PGA europeo  con -12 finale. Primo posto alle Pro Am in Liguria, a San Remo, e poi altra vittoria in Marocco.

Abu Dhabi Golf

Abu Dhabi

“Sì, ci conferma, la parte finale di questo 2019 è stata ricca di molte soddisfazioni ed in particolare al Mena Tour negli Emirati Arabi, a Dubai al Trofeo all’Al Ain Equestrian, Shooting & Golf Club, quindi al The Ras Al Khaimah Open di Arena e in Giordania, all’Ayla Golf Club, ad Aqaba, per un torneo che, in generale, ha visto la partecipazione di oltre cento concorrenti, dove si classificavano per la finale i primi 60 e dove mi sono divertito ”.
Ed ora un po’ di riposo…
Tadini al Valdichiana 2“Sono in Romania per le vacanze di Natale, visitando splendidi posti da dove proviene la mia compagna, quindi il ritorno a Malta dove spesso abitiamo durante l’anno, poi Roma per le cure necessarie, post….. libagioni, affidandomi al mio maestro Gianluca Pietrobono del Marco Simone di Roma, quindi palestra e ancora allenamenti, poi in Tunisia e quindi l’attesa per la ripresa delle gare a partire da febbraio 2020”.
Subito con le novità del Mena Tour nei Paesi Arabi che vedrà le 10 sfide tutte concentrate nella parte iniziale del 2020 da febbraio ad aprile, con qualche gara, extra tour, a novembre, anziché la tradizionale suddivisione tra primavera e autunno/inverno.
E poi la visita al tuo Circolo, il Golf Club Valdichiana.
“Spero proprio di ripresentarmi a salutare tutti gli amici, il direttore, Andrea Guerrini, la bravissima Viola, il Maestro Ricardo Kleinert Iversson, il giovane Ciro, tutto lo staff del Circolo, e in particolare i golfisti che in ogni stagione, con pioggia, vento, ma con la speranza del bel sole, si danno…battaglia nelle belle buche del Valdichiana”.
Auguroni Alessandro e Buon Natale.
“Anche a te e a tutti gli amanti di questo splendido sport”.

Guerrini e Tadini

Guerrini e Tadini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...